Formazione nel settore edile – Appiano
BENVENUTI
CALL +39 0473 210011
FOLLOW US
Top
Image Alt

Formazione nel settore edile – Appiano

  /  Fondo Sociale Europeo  /  Migranti e Rifiugati  /  Formazione nel settore edile – Appiano

Formazione nel settore edile – Appiano

€0
Categories:
Reviews:

About this course

L’inizio delle lezioni è fissato per Dicembre 2018. La fine del percorso è prevista per marzo 2019. Termine di selezione 12/11/2018

Le lezioni vanno dalle 8:45 fino alle 16:00 di ogni giorno, con un’ora di pausa per il pranzo.

Fondo Sociale Europea Europaeischer Sozialfond European Union

LinkL’inizio delle lezioni è fissato per Dicembre 2018. La fine del percorso è prevista per marzo 2019. Termine di selezione 12/11/2018
Le lezioni vanno dalle 8:45 fino alle 16:00 di ogni giorno, con un’ora di pausa per il pranzo.

Fondo Sociale Europea Europaeischer Sozialfond European Union

Descrizione Professionalità

Il percorso formativo è focalizzato sullo sviluppo di competenze tecnico-professionali specialistiche in materia di lavori edili, manutenzione degli impianti idraulici, termici e a gas, la formazione rispetto ai regolamenti e alle normative igienico-sanitarie, la formazione di competenze trasversali, soprattutto quelle legate alla comunicazione in italiano, tedesco e alle competenze sociali e civiche.

Verranno fornite conoscenze generali e specifiche sulla gestione del cliente, la programmazione di cantiere e le procedure corrette e in sicurezza di demolizione e smaltimento macerie. Per questa figura professionale è prevedibile un inserimento lavorativo nel settore edile. Il percorso fornirà inoltre la possibilità di effettuare uno stage professionalizzante all’interno di aziende edili, imprese di costruzioni o professionisti del settore.

Destinatari

La partecipazione al corso di formazione è riservata a 8 persone che godono dei seguenti requisiti:

  1. Si trovano in una situazione di non occupazione (ovvero coloro che non svolgono attività lavorativa in forma subordinata, parasubordinata o autonoma o che ne ricavino un reddito annuo inferiore al reddito minimo escluso da imposizione. Nella macrocategoria dei non occupati rientrano sia i disoccupati che gli inattivi).
  2. Appartengono ad almeno uno dei gruppi vulnerabili di seguito in elenco:
  • Vittime di violenza, di tratta o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione;
  • Migranti (compresi i richiedenti asilo);
  • Beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria;
  • Minori stranieri non accompagnati prossimi alla maggiore età (16 anni compiuti).

Struttura e articolazione:

Il progetto prevede la realizzazione di un percorso formativo della
durata di n. 501 ore,
392 ore di aula e 109 ore di stage formativo.

Contenuti e competenze in uscita:

1 – Italiano
2 – Tedesco
3 – Educazione alla cittadinanza attiva e principi di igiene
4 – Empowerment personal professionale
5 – Ricerca attiva del lavoro e autoimprenditorialità
6 – Acquisizione e cura del cliente, consegna lavoro e istruzioni al
cliente
7 – Programmazione di cantiere e avvio del lavoro in sicurezza
8 – Demolizione e smaltimento macerie
9 – Impiantistica termoidraulica
10 – Conduzione impianti termici e impianti a gas
11 – Impiantistica elettrica e risparmio di energia
12 – Pavimentazioni e infissi
13 – Lavori murari, di pittura e controsoffitti
14 – Didattica sul campo presso aziende edili del territorio

Corso gratuito

L’iscrizione è gratuita. Il percorso è finanziato nell’ambito del PO FSE 2014-2020.

La frequenza è obbligatoria per il 50% delle ore in programma.

Informazioni e Iscrizioni

  • academy@meranowinefestival.com
  • Forteam Bolzano 0471 1886804; email education@forteam.it
  • Prendere visione dell’avviso di selezione qui: Avviso di selezione

“>Avviso di selezione

Descrizione Professionalità

Il percorso formativo è focalizzato sullo sviluppo di competenze tecnico-professionali specialistiche in materia di lavori edili, manutenzione degli impianti idraulici, termici e a gas, la formazione rispetto ai regolamenti e alle normative igienico-sanitarie, la formazione di competenze trasversali, soprattutto quelle legate alla comunicazione in italiano, tedesco e alle competenze sociali e civiche.

Verranno fornite conoscenze generali e specifiche sulla gestione del cliente, la programmazione di cantiere e le procedure corrette e in sicurezza di demolizione e smaltimento macerie. Per questa figura professionale è prevedibile un inserimento lavorativo nel settore edile. Il percorso fornirà inoltre la possibilità di effettuare uno stage professionalizzante all’interno di aziende edili, imprese di costruzioni o professionisti del settore.

Destinatari

La partecipazione al corso di formazione è riservata a 8 persone che godono dei seguenti requisiti:

  1. Si trovano in una situazione di non occupazione (ovvero coloro che non svolgono attività lavorativa in forma subordinata, parasubordinata o autonoma o che ne ricavino un reddito annuo inferiore al reddito minimo escluso da imposizione. Nella macrocategoria dei non occupati rientrano sia i disoccupati che gli inattivi).
  2. Appartengono ad almeno uno dei gruppi vulnerabili di seguito in elenco:
  • Vittime di violenza, di tratta o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione;
  • Migranti (compresi i richiedenti asilo);
  • Beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria;
  • Minori stranieri non accompagnati prossimi alla maggiore età (16 anni compiuti).

Struttura e articolazione:

Il progetto prevede la realizzazione di un percorso formativo della
durata di n. 501 ore,
392 ore di aula e 109 ore di stage formativo.

Contenuti e competenze in uscita:

1 – Italiano
2 – Tedesco
3 – Educazione alla cittadinanza attiva e principi di igiene
4 – Empowerment personal professionale
5 – Ricerca attiva del lavoro e autoimprenditorialità
6 – Acquisizione e cura del cliente, consegna lavoro e istruzioni al
cliente
7 – Programmazione di cantiere e avvio del lavoro in sicurezza
8 – Demolizione e smaltimento macerie
9 – Impiantistica termoidraulica
10 – Conduzione impianti termici e impianti a gas
11 – Impiantistica elettrica e risparmio di energia
12 – Pavimentazioni e infissi
13 – Lavori murari, di pittura e controsoffitti
14 – Didattica sul campo presso aziende edili del territorio

Corso gratuito

L’iscrizione è gratuita. Il percorso è finanziato nell’ambito del PO FSE 2014-2020.

La frequenza è obbligatoria per il 50% delle ore in programma.

Informazioni e Iscrizioni

  • academy@meranowinefestival.com
  • Forteam Bolzano 0471 1886804; email education@forteam.it
  • Prendere visione dell’avviso di selezione qui: L’inizio delle lezioni è fissato per Dicembre 2018. La fine del percorso è prevista per marzo 2019. Termine di selezione 12/11/2018
    Le lezioni vanno dalle 8:45 fino alle 16:00 di ogni giorno, con un’ora di pausa per il pranzo.

    Fondo Sociale Europea Europaeischer Sozialfond European Union

    Descrizione Professionalità

    Il percorso formativo è focalizzato sullo sviluppo di competenze tecnico-professionali specialistiche in materia di lavori edili, manutenzione degli impianti idraulici, termici e a gas, la formazione rispetto ai regolamenti e alle normative igienico-sanitarie, la formazione di competenze trasversali, soprattutto quelle legate alla comunicazione in italiano, tedesco e alle competenze sociali e civiche.

    Verranno fornite conoscenze generali e specifiche sulla gestione del cliente, la programmazione di cantiere e le procedure corrette e in sicurezza di demolizione e smaltimento macerie. Per questa figura professionale è prevedibile un inserimento lavorativo nel settore edile. Il percorso fornirà inoltre la possibilità di effettuare uno stage professionalizzante all’interno di aziende edili, imprese di costruzioni o professionisti del settore.

    Destinatari

    La partecipazione al corso di formazione è riservata a 8 persone che godono dei seguenti requisiti:

    1. Si trovano in una situazione di non occupazione (ovvero coloro che non svolgono attività lavorativa in forma subordinata, parasubordinata o autonoma o che ne ricavino un reddito annuo inferiore al reddito minimo escluso da imposizione. Nella macrocategoria dei non occupati rientrano sia i disoccupati che gli inattivi).
    2. Appartengono ad almeno uno dei gruppi vulnerabili di seguito in elenco:
    • Vittime di violenza, di tratta o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione;
    • Migranti (compresi i richiedenti asilo);
    • Beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria;
    • Minori stranieri non accompagnati prossimi alla maggiore età (16 anni compiuti).

    Struttura e articolazione:

    Il progetto prevede la realizzazione di un percorso formativo della
    durata di n. 501 ore,
    392 ore di aula e 109 ore di stage formativo.

    Contenuti e competenze in uscita:

    1 – Italiano
    2 – Tedesco
    3 – Educazione alla cittadinanza attiva e principi di igiene
    4 – Empowerment personal professionale
    5 – Ricerca attiva del lavoro e autoimprenditorialità
    6 – Acquisizione e cura del cliente, consegna lavoro e istruzioni al
    cliente
    7 – Programmazione di cantiere e avvio del lavoro in sicurezza
    8 – Demolizione e smaltimento macerie
    9 – Impiantistica termoidraulica
    10 – Conduzione impianti termici e impianti a gas
    11 – Impiantistica elettrica e risparmio di energia
    12 – Pavimentazioni e infissi
    13 – Lavori murari, di pittura e controsoffitti
    14 – Didattica sul campo presso aziende edili del territorio

    Corso gratuito

    L’iscrizione è gratuita. Il percorso è finanziato nell’ambito del PO FSE 2014-2020.

    La frequenza è obbligatoria per il 50% delle ore in programma.

    Informazioni e Iscrizioni

    • academy@meranowinefestival.com
    • Forteam Bolzano 0471 1886804; email education@forteam.it
    • Prendere visione dell’avviso di selezione qui: Avviso di selezione

    “>Avviso di selezione

User registration

Reset password